Studio Psicologo Pescara Dr. Giorgio Di Matteo

Lo Studio Psicologo Pescara è diretto dal dr. Giorgio Di Matteo, psicologo e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale

 

Si offre il servizio di Psicoterapia Cognitivo Comportamentale, considerata dalla comunità scientifica internazionale il trattamento più efficace per la depressione e i disturbi dell’umore.

Per informazioni o per richiedere una consulenza, contattaci ai seguenti indirizzi:

 info@pescara-psicologo.com
349-3930563
Piazza dello Spirito Santo, 21, Pescara.

DEPRESSIONE: SINTOMI E CURA

La depressione è il disturbo psicologico più diffuso nel mondo (Gotib & Hammen, 2009).
La depressione è un disturbo dell’umore che colpisce la capacità delle persone a pensare in modo lucido e realistico, mina la motivazione all’azione, altera le funzioni corporee quali, ad esempio, appetito e sonno e fa sentire chi ne è affetto nel mezzo di una terribile sofferenza emotiva e, soprattutto, incapace di uscirne fuori (Segal, Williams, Teasdale, 2013).
Le persone affette da depressione presentano un più o meno drastico calo del funzionamento socio-lavorativo e una significativa compromissione in altre aree importanti della vita.

I sintomi depressivi causano una profonda sofferenza nelle persone che ne sono affette. Essi possono essere di intensità lieve o grave, possono durare per poco tempo o, al contrario, persistere a lungo, costituire una risposta a eventi esterni o qualcosa che viene da dentro. Quando la depressione è grave, può essere immobilizzante, ma anche quando è lieve impedisce comunque di godere appieno della vita. Forse non lo sai, ma si può essere depressi anche senza rendersene conto. Molti si aspettano infatti che la depressione porti una profonda e manifesta malinconia, quando invece può rivelarsi sotto forma di un’inspiegabile perdita di energia o interesse. I suoi effetti possono essere così sottili che quello che si percepisce è un po’ di noia, inquietudine, distacco (Siegel, 2012).

Le persone depresse di solito vedono se stesse, l’ambiente circostante e il proprio futuro in modo negativo, e di conseguenza la vita e le relazioni ne risultano compromesse. Molto spesso, inoltre, chi soffre di depressione non viene del tutto compreso dalle persone che gli stanno intorno, anche dai più stretti familiari, che sovente utilizzano espressioni come “tirati su”, “reagisci”, “dai, basta un po’ di buona volontà per risolvere tutto”. Nonostante ci si possa sentire molto soli e incompresi quando si manifestano i sintomi della depressione, si deve tener presente che il disturbo depressivo è molto diffuso.

Per fare diagnosi di depressione maggiore (APA, 2013) è necessario che 5 (o più) dei seguenti sintomi siano stati
presenti per lo stesso periodo di 2 settimane e rappresentino un cambiamento rispetto al funzionamento precedente; almeno uno dei sintomi è (1) l’umore depresso oppure (2) la perdita di interesse o piacere.

1. Umore depresso per la maggior parte della giornata, quasi ogni giorno, come riportato dal soggetto (ad esempio, si sente triste, vuoto, disperato) o dall’osservazione degli altri (ad esempio, appare sul punto di piangere)

2. Significativa diminuzione di interesse o piacere in tutte, o quasi tutte, le attività per la maggior parte della giornata, quasi ogni giorno

3. Significativa perdita di peso senza che si segua una dieta oppure aumento di peso, oppure diminuzione o aumento di appetito, quasi ogni giorno

4. Insonnia o ipersonnia, quasi ogni giorno

5. Agitazione o rallentamento psicomotorio, quasi ogni giorno

6. Stanchezza o perdita di energia, quasi ogni giorno

7. Sentimenti di inutilità o eccessivi o inappropriati sensi di colpa, quasi ogni giorno

8. Diminuita capacità di pensare o concentrarsi, o indecisione, quasi ogni giorno

9. Ricorrenti pensieri di morte (non solo paura di morire), ricorrente ideazione suicidaria senza uno specifico piano, tentato suicidio oppure uno specifico piano per suicidarsi

TRATTAMENTO

Rivolgendoti allo studio del dr. Di Matteo, psicologo specializzato in psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, potrai ricevere un trattamento personalizzato secondo le tue esigenze e caratteristiche. La terapia cognitivo-comportamentale mette in relazione pensieri, emozioni e comportamenti allo scopo di individuare le credenze disfunzionali e i meccanismi di mantenimento che sostengono e alimentano la sofferenza psicologica.
In primo luogo la terapia cognitivo-comportamentale si occupa di aiutare gli individui a capire che possono influenzare il loro umore identificando e modificando i loro pensieri e le loro credenze. Quando le persone sono depresse infatti hanno pensieri negativi su se stesse, sugli altri e sul futuro, e ciò ne peggiora l’umore. È necessario, quindi, scoprire questi pensieri e credenze disfunzionali per svilupparne di nuovi più funzionali, rendendo meno rigide le proprie convinzioni. A partire da un singolo pensiero si potranno individuare possibili interpretazioni alternative che miglioreranno il tono dell’umore.

Un altro aspetto molto importante della terapia cognitivo-comportamentale è l’attenzione rivolta ai comportamenti che le persone mettono in atto in circostanze di disagio e sofferenza. Nello specifico, gli individui depressi si sentono apatici, poco motivati, spesso restano in casa e non vogliono uscire e interagire con gli altri. Un obiettivo centrale sarà, quindi, identificare e modificare aspetti del comportamento che possono perpetuare e peggiorare la depressione. Alcune strategie comportamentali sono: la definizione di obiettivi, la programmazione di attività piacevoli, il training di abilità sociali, il problem solving, ecc.

La terapia cognitivo-comportamentale ha il vantaggio di essere strutturata, di breve durata e focalizzata sul presente.
Grazie alla psicoterapia cognitivo-comportamentale imparerai due tipi di abilità:

1. Attraverso delle tecniche specifiche apprenderai come correggere le tue interpretazioni errate di pericolo e minaccia;

2. Individuerai le tue risorse personali per fronteggiare e usare efficacemente le tecniche apprese.

Per ulteriori informazioni, clicca sul seguente link: www.pescara-psicologo.com

Consulenza

PRENOTA LA TUA CONSULENZA

CONTATTACI